Capelli che cadono? Il rimedio si chiama finasteride

La Finasteride è uno dei due farmaci approvati dalla comunità scientifica (insieme al minoxidil) per contrastare la caduta dei capelli dovuta all’alopecia androgenetica. Finasteride è utilizzato per abbassare rapidamente i livelli di DHT (didrotestosterone) nel sengue.

Il didrotestosterone è un antrogeno maschile che nei soggetti predisposti rallenta i processi di nutrimento del follicolo pilifero facendo si che i capelli crescano sempre più fini.

Bloccare il DHT vuol dire contrastare la caduta dei capelli nell’uomo adulto. Finasteride ha il compito quindi di prevenire la caduta dei capelli.

Finasteride viene considerata utile in tutte le zone del cuoio capelluto. La parte frontale e superiore dello scalpo rispondono bene al farmaco ma il vertice è il punto dove è considerato più efficace.

Riasumento possiamo dire che sulla chierica Finasteride funziona meglio.

Farmaco commercializzato nel 1992 sotto il nome di Proscar, blocca il 5AR (cinque alfa reduttasi, un enzima). Il 5AR è responsabile della conversione del testosterore in didrotestosterone.

Riducendo quindi il 5AR si riduce il didrotestosterone a livello sierico (nel sangue) e locale.

Una riduzione del DHT grazie alla finasteride può portare:

  • ad un rallentamento della progressione della calvizie,
  • ad un blocco completo della perdita dei capelli,
  • alla ricrescita dei capelli.

La sensibilità al DHT, dettata dalla genetica, determina quanto questo farmaco sia efficace nel nostro caso e quanto possiamo recuperare in termini di capelli.

Affinchè incominci a fare effetto l’assunzione deve essere costante. I primi risultati solitamente si vedono dopo sei mesi dall’inizio della terapia mentre il massimo si raggiunge a circa due anni dalla prima assunzione. Dopo i due anni si parla di mantenimento.

Finasteride è prescritta per via orale. Viene utilizzato propecia (1mg) oppure il generico da 5mg spezzato in 4 parti.

Soltanto negli ultimi anni il principio attivo è stato inserito in lozioni ad uso topico. Le premesse sono molto buone ma dobbiamo attendere ancora un po’ di tempo per poterci esprimere con certezza sui risultati.

Finasteride è un farmaco che viene prescritto soltanto ai maschi adulti e in rari casi alle donne. La ragione è che i livelli di DHT nell’uomo sono molto più elevati che nella donna a causa della quantità sierica di testosterone.

E’ severamente vietato alle donne in stato di gravidanza entrare in contatto con la finasteride. Il feto potrebbe subire dei mutamenti.

Finasteride è un farmaco non esente da effetti collaterali (anche gravi). Deve essere assunto dietro prescrizione medica. Parlate con il vostro specialista di eventuali rischi / benefici relativi all’assunzione di questa molecola.

L’utilizzo del farmaco deve essere preso quasi sempre in considerazione in caso ci si volesse sottoporre ad un trapianto di capelli.